Ucraina: muore in guerra a soli 33 anni l’attore e presentatore tv Pasha Lee

0
42

– di Edoardo Maria Duilio-

Sin dal primo giorno dell’invasione russa in Ucraina si era arruolato nelle Forze Armate ed era fiducioso della vittoria, nonostante le tante difficoltà. Invece è morto a soli 33 anni a Irpin, alla periferia di Kiev dove le milizie russe stanno avanzando a ritmo incessante.
E’questa la storia di Pasha Lee, nato in Crimea, attore, doppiatore e conduttore tv dell’emittente Don Channel, che compare nei post sorridente e palestrato fino al giorno del suo arruolamento. Aveva recitato in famosi film sia sul piccolo che sul grande schermo, a dal successo era passato ad indossare la mimetica, stavolta non per recitare ma per difendere l’Ucraina dall’invasore russo.

Accanto a lui, altri personaggi famosi come i pugiliVitali e Wladimir Klitschko, il tennista Sergiy Stakhovsky si sono detti pronti ad imbracciare le armi per difendere la terra ucraina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui