21 Gennaio : Giornata Mondiale degli Abbracci

0
4

Abbracci a gennaio- di Claudia Izzo-

Cosa c’è di meglio dell’ iniziare il tanto odiato lunedì con un abbraccio, o meglio, tanti abbracci? Il 21 gennaio si celebra infatti, la giornata Mondiale degli abbracci. La ricorrenza è stata istituita negli Stati Uniti d’America nel 1986 ed ha la finalità di ricordare al mondo l’alto valore degli abbracci, utili ad abbassare i livelli di stress, riducendo i conflitti interpersonali aumentano l’autostima, allontanano la depressione. Gli abbracci riducono l’ansia, rafforzano il sistema immunitario, ci fanno sentire amati e protetti.

Controsenso assoluto, quest’anno la giornata degli abbracci coinciderebbe con la giornata  cosiddetta Blue Monday, il giorno più triste dell’anno:  il terzo lunedì del mese di Gennaio, lontano da Natale, con il freddo che avanza,  con lo stato delle finanze spesso  già in rosso per i troppi acquisti dovuti ai saldi! Il tutto non poggerebbe su nessuna base scientifica o pseudo tale, ma sarebbe un fenomeno social nato nel 2005  dallo psicologo e coach motivazionale, Cliff Arnall. Una bufala, insomma, citata proprio per sottolineare quanto e cosa  la Rete possa diffondere.

Tornando ai nostri abbracci, aggiungiamo che è bello lasciarsi avvolgere dal loro calore, il nostro cervello rilasci ossitocina, l’ormone dell’amore. Fanno  bene dunque al cuore, aumentandone la frequenza del battito.  Tutto questo ad un solo patto: che si tratti di abbracci pieni di trasporto,  unico modo per lasciarsi cullare dal loro tepore. Provare per credere.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui