Ravello dove la Musica incontra l’ Infinito: Max Fuschetto e la Rome International Orchestra

0
28

Nella “città della musica” arriva Mother Moonlight, il nuovo album di Max Fuschetto, che sarà presentato in concerto con un happening speciale pensato proprio per Ravello. Il compositore campano sarà infatti protagonista di uno showcase nel quale la sua musica si incrocerà alle immagini di Annalisa Cervone e ai video di Umberto Rossi, una combinazione audiovisiva che farà accompagnamento alle nuove progettualità artistiche di Fuschetto. Special guest: Enzo Amato.

La rassegna prosegue venerdì 30 agosto alle ore 19.00 con “Dedicato a Franz Schubert”, recital del pianista Francesco Pareti che omaggerà il compositore polacco con l’esecuzione di alcuni delle sue melodie più celebri. L’esecuzione sarà accompagnata dalla lettura, a cura di Maria Teresa Iannone, di alcuni passi tratti dal “Romanzo del Pianoforte” di Hildebrandt; un testo che renderà gli spettatori ancora più partecipi del genio e della complessa personalità di Franz Schubert.

Il 1 settembre, alle ore 19.00, il Vico San Gennaro 5et porterà in scena lo spettacolo “Tutte le strade portano a Napoli”. Il progetto nasce dall’idea di dedicare un brano ad ognuna delle strade celebri di Napoli, come a voler indicare la loro comune appartenenza, pur esprimendo colori e caratteri diversi: il risultato è una musicalità eclettica che si fonde e si alimenta di molteplici suggestioni.

Il week-end di appuntamenti si concluderà domenica 2 settembre alle ore 19 con il concerto della Rome International Orchestra diretta dal maestro Giorgio Proietti. Lo spettacolo sarà dedicato alla Musica ai tempi di Mozart ed all’ intrigante “gara” tra i migliori musicisti del tempo: W.A. Mozart, Domenico Cimarosa e Leopold Kozeluh. In particolare, di quest’ultimo autore, il pubblico potrà ascoltare il Concerto per Pianoforte a quattro mani e Orchestra d’Archi con due oboi e due corni, opera unica nel suo genere e raramente eseguita. In programma anche: W.A. Mozart, Sinfonia n. 29 in La maggiore K. 201, D. Cimarosa, Concerto per Pianoforte in Si bemolle maggiore.

Vivere un sogno e un emozione in un luogo di incomparabile atmosfera e acustica. Questo si propone dal 26 agosto al 6 ottobre la rassegna concertistica Ravello: dove la musica incontra l’infinito – Concerti all’auditorium Oscar Niemeyer e al Chiostro di San Francesco per la direzione artistica del Maestro Enzo Amato. La rassegna musicale proposta da Graficamente si avvale del Patrocinio del Comune di Ravello, nell’ambito della programma di valorizzazione della Città della Musica condotto dal Sindaco Salvatore Di Martino, e della collaborazione dell’Associazione Domenico Scarlatti e dell’Associazione Il Canto di Virgilio.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui