“La carezza” di Denata Ndreca

0
145

Bisognerebbe seminare alberi.

Poi fiori.
Poi bisognerebbe prendersi cura di loro.
Bisognerebbe lavorare la terra di giorno
e lasciare briciole di pane
lungo i sentieri – per la notte buia.
E bisognerebbe guardare la luna
finché ce la lasceranno,
perché anche lì – vorranno mettere mano.
E alzare il volto verso il cielo,
e cogliere – nel petto – incrocio
delle tempeste col sereno.
E poi bisognerebbe dirlo alle stelle –
                                            che sono belle.
E baciarsi, e amarsi.
Bisognerebbe ricordarlo sempre,
la carezza e gli abbracci  –
sono i luoghi più belli per ritrovarsi.
La carezza  – Denata Ndreca

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui