Al via la rassegna “Le Luci e il Mistero” con Davide Rondoni

0
74

Il 3 dicembre alle ore 20,00 nella Sala San Tommaso,  presso il Duomo di Salerno ha inizio la rassegna”Le Luci e il Mistero” di poesia, musica e arti visive organizzata dalla fondazione Alfonso Gatto, promossa dalla Regione Campania, sostenuta da Scabec s.p.a., con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Salerno e la collaborazione del Comune di Salerno.

L’apertura della manifestazione è un evento di grande rilievo artistico che arricchisce l’offerta culturale di Luci d’Artista: Canti Apocrifi, un progetto di Ambrogio Sparagona e Davide Rondoni insieme  all’orchestra popolare italiana dell’auditorium di Roma: Le letture sono a cura di Iaia Foret.

“Canti apocrifi è uno spettacolo, è una festa, è un concerto di voci antichissime e sempre vive che cantano di alberi magici di carrubo, zingare gentili e ospitali, turchi che si interessano ai misteri cristiani. Una serie esilarante e commovente di situazioni ed episodi che il racconto popolare dei canti dedicati ai fatti dei Vangeli mette in scena con il coinvolgente ritmo dei solisti dell’Orchestra popolare Italiana di Ambrogio Sparagna.

Nello spettacolo un narratore-poeta, traendo spunto soprattutto dai testi dei Vangeli Apocrifi e da rielaborazioni popolari, crea un legame tra le parole e i canti, al modo dei cantastorie-banditori di un tempo, che utilizzavano una scenografia elementare di tavolozze disegnate. E semplice risulta così il “grande racconto”, fatto di quadri musicali nei quali sono ritratte le più antiche radici della nostra cultura popolare. A disegnare lo spettacolo è la voce narrante di Iaia Forte e Davide Rondoni che propone una serie di testi, in chiave lirica o ironica, di alcuni episodi dei vangeli che fungono da collegamento tra i vari canti.

Il programma
3 dicembre – Sala San Tommaso, ore 20.00
Canti Apocrifi. Un progetto di Ambrogio Sparagna e Davide Rondoni con l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium di Roma. Letture di Iaia Forte15 dicembre – Sala San Tommaso, ore18.30
Incontri – Crossing Over con Mimmo Borrelli, Corpo e Post – Umano
L’attore in scena0re 20.00
Noi, il ritmo. Danza delle Luci e delle Penombre
Pietro Beltrani/Pianoforte, Alessia Tudda/Danzatrice, Gaia Boni/Poesia e Jazz, Giacomo Grava/Violoncellista, Davide Rondoni/Poesia10 gennaio – Sala San Tommaso, ore 20.00. Incontri – Crossing Over
L’arte e il Mistero. Prof.ssa Rosa Grillo/Unisa Dipsum. Prof. Vincenzo Esposito/ Unisa Dspac

17 gennaio – Sala San Tommaso ore 20.00
Incontri – Crossing Over. Luce Madre, Prof.ssa Flavia Alfano, Prof. Giuseppe Vitiello

13-20 gennaio – Palazzo Genovese. Voice Portaits-Spettrogrammi delle voci della Poesia a cura di Giovanna Iorio –  Poetry Sound Library – Londra

19 gennaio – Palazzo Genovese ore 20.00. Lo spazio della Voce
La visione della Poesia di Domenico Brancale

27 gennaio – Sala San Tommaso ore 20.00
La grande Storia del cielo. Astrofisica e musica. Marco Bersanelli/ Astrofisico UniMI Pier Luigi Virelli/ Violoncellista

1 febbraio – Ex mercato rionale di Mariconda dalle ore 19.00
Lighting Flowers. Franz Cerami. Videomapping

5 febbraio – Sala San Tommaso. ore 20.00
Incontri – Crossing Over. La luce nella visual art .Franz Cerami/ video artista. Prof.ssa Paola Villani/ UniSob

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui