A Salerno VinArte X edizione: il programma completo

0
9

Grande interesse ieri per la conferenza stampa di presentazione della X edizione di VinArte, la  Kermesse che lega l’arte e  il vino, a Salerno. Alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli, dell’Assessore al Commercio Dario Loffredo, di Mariarita Giordano, Assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione, del presidente dell’associazione organizzatrice di VinArte, Michele Caprio, dello staff VinArte costituito da Sergio Del Vecchio, Fiorenza Roberto, Viviana Testa e Claudia Izzo, in duplice veste di co-organizzatrice e addetto stampa, sono stati svelati tutti i prossimi appuntamenti  della manifestazione. Alla fine brindisi con Irpinia Campi Taurasini Doc 2015 di Gerardo Perillo e buffet offerto dalla Pasticceria Svizzera.

“VinArte ha assunto una connotazione sempre più speciale, la manifestazione è cresciuta in competenze ed autorevolezza raggiungendo livelli indiscussi,” ha affermato il sindaco di Salerno. “VinArte”, ha aggiunto,”  è una festa, una iniziativa che si aspetta, è un momento di grande importanza  che regaliamo alla nostra città.  Sembra proprio che con VinArte, la Mostra della Minerva, la grande lirica, i balletti al Teatro Verdi, con il Crocifisso Ritrovato,  la città si stia predisponendo ad una stagione estremamente interessante”.

Per l’Assessore Loffredo “importanti sono le energie che si irradiano dalla manifestazione VinArte, importanti stimoli che l’Amministrazione non può che incentivare.”

 

Dal 27 aprile al 5 maggio, al Museo Diocesano di Salerno, una full immersion in un mondo fatto di nettare degli dei ed arte, laboratori e degustazioni di vini di rinomate cantine campane e nazionali, master class di vini bianchi e rossi, esperienze sensoriali, laboratori di olio extravergine di oliva, laboratori di birra, show cooking, laboratori creativi e di autodifesa, proiezioni di filmati,  presentazione di libri, musica jazz e  musica celtica.

 

Il programma completo.

Venerdì 26 aprile, ore 19.00 – Anche la decima edizione di VinArte, come da tradizione, si apre con l’Aperitivo Augurale organizzato da Pino Adinolfi nella sua storica salumeria“Botteghelle65”. L’Artista esclusivo, ospite dell’aperitivo sarà Klàus, nome d’arte di Claudio Coccorullo, artista vietrese. Klàus ha cominciato il suo percorso artistico in giovane età, attratto dai colori della sua terra e dalla materialità della ceramica. Con grande sensibilità
costruisce le sue figure utilizzando forme e colori in modo assolutamente originale, fondendo elementi di ispirazione cubista con suggestioni provenienti dal patrimonio universale del folclore, qualcosa che ricorda l’arte popolare dell’Europa Centrale ed Orientale con suggestioni cromatiche di tipo centroamericano.
Seguirà una degustazione dello spumante Ripa Bassa guidata da Viviana Testa, sommelier FISAR, con la presenza di Brunella Basso di Villa Raiano.
VinArte X Edizione: Degustazioni e Mostre al Museo Diocesano “San Matteo”

Le degustazioni si svolgeranno nei fine settimana del 27-28 Aprile e del 4-5 Maggio dalle ore 19.00 alle ore 23.00. Le mostre sono aperte al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00; nei fine settimana del 27-28 Aprile e del 4-5 Maggio, l’apertura delle sale museali si protrarrà fino alle ore 23.00. La struttura resterà chiusa Mercoledì 1 Maggio.

Sabato 27 Aprile, ore 19.00 – Inaugurazione della decima edizione di VinArte alla presenza del Maestro Omar Galliani “Sguardi. La seduzione del Disegno Italiano” di Omar Galliani, a cura di Giuseppe Benvenuto, è il percorso espositivo che comprende una trentina di opere su tavola, alcune delle quali di dimensioni monumentali, realizzate dagli anni Novanta ad oggi. La mostra nasce da un desiderio antico, quanto contemporaneo, se consideriamo parole quali: introspezione, osservazione, esplorazione, profondità, vanità, estetica, fisiognomica.
ore 19.30-20.30 Presentazione della prossima edizione di “Vigna Bio”, rassegna di degustazione di vini biologici e biodinamici campani, con Valerio Calabrese, direttore della Rassegna Vigna Bio e del Museo della Dieta Mediterranea , Nicola Lalla agronomo, funzionario Regione Campania. Al termine la degustazione di vini biologici condotta dall’ONAV – Sala Conferenze
ore 20.00-21.00 Laboratorio di olio extravergine di oliva a cura dell’Associazione Assaggiatori Associati – Quadriportico.
ore 21.00-22.00 L’Associazione Pabulum presenta la IV edizione del Premio Nazionale
Pabulum – Sala conferenze.
ore 21.00 Trip-A-Ning in concerto: Trio di musica Jazz – Quadriportico.
ore 22.30 Il volo delle lanterne.
Aziende presenti e in degustazione: Consorzio Vita Salernum Vites, Azienda Vitivinicola, Adele Musella, Cantine del Barone, Cantine dell’Angelo, Il Cancelliere, Azienda Casalis, Douhet, Azienda Agricola Nardone e Piccirillo, Azienda Agricola Rosa Pepe, Azienda vitivinicola Chiara Morra, Società Agricola Campana Srl di Vito Aita, Azienda Le Manzane, Cantine Lizzano, Azienda Vinicola Abbruzzese, Fattoria Giuseppe Savini, Fattoria Albamarina, Be.Vi Srl (con Di Sipio, Pitars, Caprarizzo, Cantine di Ora, Vigne Irpine), Azienda agricola Fontana Reale, ChiBeveSoloAcqua con Azienda Agricola Orneta, Azienda Agricola Fabio de Beaumont, Liquori De Falco, Theodora Liquori, Caffè7 Grani, Olio Marika Valisena, La Boulangerie, Botteghelle65, APOM Soc. Coop. a r.l., Na Cusarell Aperistò,
Azienda Agricola Gliubizzi.

Domenica 28 Aprile
ore 18.00-21.00 “Mandala sotto le stelle”- Laboratorio creativo a cura di Santa Rossi, Life Coach, Artista, Autrice (prenotazione on line) – Sala Conferenze.
ore 20.00-21.00 Masterclass sui vini bianchi salernitani delle Aziende del Consorzio Vita Salernum Vites – Cappella Santa Caterina
ore 21.00-22.00 Laboratorio Olio Extravergine d’Oliva a cura dell’Associazione Assaggiatori Associati – Sala Conferenze Aziende presenti e in degustazione: Consorzio Vita Salernum Vites, Azienda CasalisDouhet, Fattoria Giuseppe Savini, Azienda Agricola Rosa Pepe, Azienda vitivinicola Chiara Morra, Società Agricola Campana Srl di Vito Aita, Azienda Le Manzane, Cantine del Barone, Cantine dell’Angelo, Il Cancelliere, Azienda Agricola Nardone e Piccirillo, Fattoria Albamarina, Be.Vi Srl (con Di Sipio, Pitars, Caprarizzo, Cantine di Ora, Vigne Irpine), Azienda agricola Fontana Reale, ChiBeveSoloAcqua con Azienda Agricola Orneta, Azienda Agricola Fabio del Baumont, Theodora Liquori, Caffè 7 Grani, La Boulangerie, Botteghelle 65, APOM Soc. Coop. a r.l., Azienda Agricola Gliubizzi, Na Cusarell Aperistò.

Giovedì 2 Maggio – Fuori Salone da Bottheghelle65
ore 21.00 Le passioni di Antonio Caggiano: i viaggi, la fotografia e il vino. Il proprietario della celebre cantina irpina si racconterà attraverso le sue foto e i suoi vini, degustati in abbinamento ai prodotti della storica salumeria salernitana di Pino Adinolfi.
Sabato 4 Maggio
ore 18.00-20.00 “L’Urlo e le vie di Fuga” corso di autodifesa personale a cura di Santa Rossi – Sala Conferenze.
ore 19.00-20.00 Presentazione del libro “Beautynsidia” con Stefano Spagnuolo, Davide Bottiglieri e Katya Tarantino. Al termine i presenti testeranno i prodotti di TARA Cosmesi -Cappella Santa Caterina.
ore 20.00-21.00 Masterclass sui vini rossi irpini delle Aziende del Consorzio di Tutela Vini d’Irpinia – Cappella Santa Caterina.
ore 20.00 Laboratorio sul Sigaro Toscano: fumata a terzi guidata da Alessandro Schiavone e Fortuna Nuzzo in abbinamento alla degustazione di vini – Quadriportico.
ore 20.30-21.00 “Profili” di Claudia Izzo – Proiezione del cortometraggio “Martino” di Luigi Di Domenico – Visione ed incontro con il regista – Sala Conferenze.  Il cortometraggio è stato selezionato in diversi importanti festival internazionali tra cui: In Contro il Corto di Roma come semifinalista, l’Inshort Film Festival 2018 di Lagos (Nigeria), il Dadasaheb Phalke International Film Festival di Mumbai, 2019 (India), il Las Vegas Global Film Fest 2019 di Las Vegas.
ore 21.00-22.00 Laboratorio Olio Extravergine d’oliva a cura dell’Associazione Assaggiatori Associati – Sala Conferenze.
ore 21.30 Managhan duo live: Verdiana Leone all’arpa celtica, Ivan Barbone, cornamusa, flauto, bodhran, chitarra – Quadriportico.

Aziende presenti e in degustazione: Viticoltori Lenza, Le Vigne di Rosa, Azienda Vitivinicola Adele Musella, Azienda Casalis Douhet, Be.Vi Srl (con Di Sipio, Pitars, Caprarizzo, Cantine di Ora, Vigne Irpine), Azienda Agricola Feudi Spada, Mandrarossa (Cantine Settesoli), Mièr Vini, CandyWine con Casal Thaulero, Azienda Agricola Rosa PepeAzienda vitivinicola Chiara Morra, Società Agricola Campana Srl di Vito Aita, Viticoltori Verrone, Tenuta Cobellis, Azienda Vitivinicola Casula Vinaria, ChiBeveSoloAcqua con Azienda Agricola Orneta, Framuri Vini, Azienda Agricola Fabio de Beaumont, Theadora Liquori, Liquori De Falco, Caffè 7 Grani, La Boulangerie, Pastificio del Golfo, Salumeria Calabrese, Azienda Agricola Gliubizzi, Na Cusarell Aperistò, Sigaro Toscano.

Domenica 5 Maggio
ore 18.30-19.30 Sara Bilotti, “I giorni dell’ombra” – Mondadori, per Autori alla sbarra con
Tina Cacciaglia e Piera Carlomagno – Sala Conferenze.
ore 19.30-20.30 Laboratorio Olio Extravergine d’oliva a cura dell’Associazione AssaggiatoriAssociati – Sala Conferenza
ore 20.00 Show Cooking con Gerardo Del Duca (Associazione Il Cuoco Contadino) – Quadriportico.
Aziende presenti e in degustazione: Viticoltori Lenza, Le Vigne di Rosa, Azienda Casalis Douhet, Be.Vi Srl (con Di Sipio, Pitars, Caprarizzo, Cantine di Ora, Vigne Irpine), Azienda Agricola Feudi Spada, Mandrarossa (Cantine Settesoli), Mièr Vini, CandyWine con Casal Thaulero, Azienda Agricola Rosa Pepe, Azienda vitivinicola Chiara Morra, Società Agricola Campana Srl di Vito Aita, Viticoltori Verrone, Tenuta Cobellis, ChiBeveSoloAcqua con
Azienda Agricola Orneta, Framuri Vini, Azienda Agricola Fabio de Beaumont, Theodora Liquori, Liquori De Falco, Caffè 7 Grani, La Boulangerie, Pastificio Del Golfo, Salumeria Calabrese, Azienda Agricola Gliubizzi, Na Cusarell Aperistò, Sigaro Toscano, Associazione Il Cuoco Contadino.
Info, prenotazioni e accrediti sulla pagina Facebook di VinArte e sul sito www.vinartesalerno.com

Le Mostre
Sguardi – La seduzione del Disegno Italiano – Omar Galliani. Mostra personale a cura di Giuseppe Benvenuto
Museo Diocesano “San Matteo” – Largo Plebiscito 12, Salerno
La Contemporanea Galleria d’Arte di Foggia (Viale Michelangelo, 65) presenta, dal 27 aprile al 31 maggio 2019, “Sguardi”, esposizione personale di Omar Galliani, ideata e progettata da Giuseppe Benvenuto, in collaborazione con VinArte Salerno, la mostra sarà inaugurata sabato 27 aprile 2019, alle ore 19.00, alla presenza del Maestro Omar Galliani.
Il percorso espositivo comprende una ventina di opere su tavola, alcune delle quali di dimensioni monumentali, realizzate dagli anni Novanta ad oggi. Questa mostra di Omar Galliani nasce da un desiderio antico, quanto contemporaneo, se consideriamo parole quali: introspezione, osservazione, esplorazione, profondità, vanità,
estetica, fisiognomica, bellezza.
Le opere nascono da un segno unico ed esemplare; un disegno che ha origine nella tradizione della storia dell’arte italiana e si reincarna oggi nella contemporaneità. In queste opere il solo uso della matita o del pastello su tavola indaga e cerca, tra palpebre e occhi, quell’istante in cui si cela un mistero o un invito ad un dialogo serrato fra voi e il
soggetto disegnato, osservato. Il cielo, le stelle e le costellazioni occupano spesso lo spazio che aleggia attorno ai soggetti che posano silenziosi o mossi in queste tavole che appartengono ad un ciclo di opere di grande formato già esposte in diversi musei della Cina e in Europa.

Associazione Colori Medierranei
L’Associazione Colori Mediterranei allestirà una mostra fotografica in occasione dell’Edizione di VinArte 2019. La mostra, dal titolo SALERNO AT WORK, ospiterà una serie di fotografie realizzate da più autori volte a rappresentare e valorizzare il lavoro nella nostra città, cogliendone i momenti più significativi ed espressivi. Si è scelto un tema attuale per descrivere le trasformazioni nel mondo del lavoro ed i nuovi bisogni della comunità salernitana in un periodo storico caratterizzato dall’incertezza economica e da un forte tasso di disoccupazione ma anche da tanta voglia di riscatto sociale, creatività e innovazione nei più disparati ambiti lavorativi, sia manuali che concettuali.

Mostra Wild Life – Incontri lungo il cammino nel parco Nazionale D’Abruzzo. Le immagini proposte da Alessandro Franza sono “incontri” con le straordinarie creature che popolano il Parco nazionale d’Abruzzo. Membro del Collegio delle Guide Alpine Alessandro Franza ci restituisce la semplicità e la forza della natura racchiuse nei suoi avvincenti scatti. Il cervo, il lupo, l’orso, il picchio, l’aquila, la volpe, le faggete, i torrenti, le creste rocciose sono i protagonisti di frammenti di selvaggia bellezza a pochi passi dalle nostre città.

Il Liceo Artistico Sabatini-Menna – selezione di opere in ceramica realizzate dagli allievi del Liceo.
Quest’anno la manifestazione vanta un nuovo logo, fresco e giovane, frutto di un concorso d’idee proposto agli allievi del Liceo Sabatini–Menna che è stato vinto dai giovanissimi artisti salernitani, Claudio D’Amore e Claudio Crescenzo che attualmente frequentano l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Gli stessi artisti hanno realizzato il manifesto della X edizione che già sta riscuotendo interesse da parte degli addetti ai lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui