A Marte di Cava de’ Tirreni è magia con ” Quattro volte Paperino”

Aprile 24, 2019 0 Comments Campania , Cultura , Fumetto 248 Views
A Marte di  Cava de’ Tirreni è magia con  ” Quattro volte Paperino”

Il fascino dei fumetti “ever green”- di Sergio Del Vecchio-

Organizzata dell’associazione culturale C’è Cultura su Marte in collaborazione con la Fondazione Franco Fossati e il museo WOW Spazio Fumetto di Milano, e in partnership con il CAVACON, l’esposizione “Quattro volte Paperino” conta su albi, tavole e acetati originali, pannelli con le storie più significative, approfondimenti e memorabilia, che arrivano dall’archivio della fondazione milanese e da numerose collezioni. Il percorso espositivo, che ricostruisce la carriera di Paperino, racconta tutte le anime di questo personaggio così amato dal grande pubblico: Paperino classico (il papero collerico, pigro, ma anche generoso, che tutti noi conosciamo) per arrivare a Paperinik (l’eroico difensore della città di Paperopoli), PK (la versione supereroistica di Paperinik), e infine a DoubleDuck (intrepido agente segreto). Quattro alter ego del simpatico papero che hanno conquistato l’immaginario di tre generazioni, da quel lontano 1934 in cui il personaggio si presentò al pubblico per la prima volta ai nostri giorni.

Ad oggi grande è l’adesione quotidiana delle scuole e nel fine settimana delle famiglie che scelgono il Marte nel week end per usufruire anche delle merende tematiche e i laboratori didattici a cui fanno seguito la simpatica e preziosa visita guidata teatralizzata. Apprezzatissimi i rarissimi rodovetri della “Camminata Disney”, chicca dell’animazione italiana degli anni ottanta a firma di Romano Scarpa.

Dopo l’appuntamento de 18 aprile, il primo dei quattro incontri curati da Geltrude Barba dal Teatro VS Teatro – Il Match d’autore” con un parallelo tra De Filippo e Pirandello e con le letture affidate agli attori Pietro Paolo Parisi e Alessandro Bruno, si passa al 29 aprile. A conclusione di un workshop sul fumetto svolto al Marte dalla III C del Liceo Artistico Sabatini Menna, si terrà un incontro con il Professore Vincenzo Lauria, docente del corso di Grafica e Comunicazione del l’Istituto Della Corte Vanvitelli di Cava de’ Tirreni, nonché sceneggiatore Disney; si parlerà del linguaggio di un’arte considerata “minore” nell’intento di stimolare il dibattito e nella prospettiva di ulteriori riflessioni e approfondimenti.

Il 26 maggio appuntamento con lo spettacolo “Peter Pan”, una produzione per tutte le età a cura del Teatro La Ribalta di Salerno. In scena l’esilarante rivisitazione teatrale della storia che stupisce i piccoli e grandi spettatori regalando momenti di magia, musica e spettacolo e conducendo per mano il pubblico attraverso un viaggio ricco di emozioni alla scoperta della storia del personaggio immortale di J.M.Barrie. Infine, continuano anche gli incontri di gaming organizzati da Playerlab, appuntamenti settimanali (aprile e maggio) con tornei di consolle e giochi di carte.

 

La mostra è visitabile tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 (ultimo accesso 19); sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00 

 

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply