18 marzo, Giornata Nazionale in memoria delle vittime di Covid: webinar “La primavera fuori”

0
143

Oggi, 18 marzo, in quella che è diventata la Giornata Nazionale in memoria delle Vittime di Covid, salernonews24 e l’associazione Culturale Contaminazioni organizzano alle ore 20.00 il webinar “La primavera fuori. 31 scritti al tempo del Coronavirus”, ( Il pendolo di Foucault).

Visibile dalla pagina Facebook della testata salernonews24.it, è un incontro che porta in sé il titolo del libro scritto durante il lockdown della scorsa primavera, il primo dei vari appuntamenti con gli autori del libro, con la presenza della Prof Clotilde Baccari Cioffi.

I proventi ricavati dalla vendita di questo libro saranno devoluti all’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno con l’acquisto di un’attrezzatura specifica da destinare al reparto di Terapia Intensiva. 

Stasera,  nel primo degli appuntamenti con i 31 autori del libro ci saranno la poetessa Denata Ndreca, la prof Annamaria Petolicchio, il giornalista Alfonso Sarno, lo scrittore Rocco Papa, con gli interventi critici della prof Clotilde Baccari Cioffi sugli scritti dei presenti e degli autori: Paziente 2, Paziente 3, prof. Luigi D’Aniello, il poeta Luigi Avallone. 

Il testo infatti, è arricchito dalle testimonianze del Paziente 2 e del Paziente 3, i primi ad essere contagiati in Campania la scorsa primavera che, pur mantenendo  il loro anonimato, hanno donato al progetto le loro testimonianze.

L’idea di scrivere qualcosa che fosse utile a tutti è nata proprio il 18 marzo scorso, come attesta il libro, innanzi alle immagini delle colonne di mezzi militari che trasportavano le vittime del Coronavirus, evocando uno scenario di guerra, data che poi è diventata quella in cui commemoreremo i nostri morti Covid – ha affermato Claudia Izzo, direttore di Salernonews24.it

“Di qui l’idea di scrivere un libro corale, con scrittori, poeti, le foto di Armando Cerzosimo – aggiunge Claudia Izzo- tanti punti di vista, partendo dal virus ognuno ha dato vita a ricordi, riflessioni, scatti di vita vissuta. E’ nata così una  raccolta di 31 scritti tra riflessioni, racconti, poesie, suggestioni, scatti che immortalano emozioni ed immagini del lockdown della scorsa primavera. 31 penne, 31 anime.31 racconti di luce e speranza.-

Il libro è stato presentato al Comune di Salerno alla presenza del Presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno, Giovanni D’Angelo, del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Ottavio Lucarelli , dell’Assessore alla Cultura del Comune di Salerno, Antonia Willburger, incontro moderato dal giornalista Franco Esposito.

Il libro che ha riscosso consensi di pubblico e trovato tanti sostenitori nella lotta al Covid  è in vendita, in esclusiva per Salerno, presso la libreria Imagine’s Book in Corso Garibaldi a Salerno, presso l‘Edicola Libreria Scacciaventi  e presso il Portico di Lisa in Corso Umberto a Cava de’Tirreni.

I successivi incontri ci saranno lunedi 22 marzo, martedi 23 marzo in diretta Facebook dalla pagina di salernonews24.

Dalle ore 19.00 alle ore 20.00 di lunedi 22 marzo ci saranno: Maria Gabriella Alfano, Giuseppe Esposito, Daniele Magliano, Armando Cerzosimo. A seguire il webinar dalle ore 20,10 alle ore 21,10 vedrà la presenza di Claudia Landolfi, Domenico Notari, Brunella Caputo, Sabrina Prisco. Clotilde Baccari illustrerà anche i testi di Nicola Olivieri, Umberto Mancini, Nicola Carrano, Tina Cacciaglia, Valeria Saggese, Giuseppe Pisacane, Lina Esposito, Marco Nitto.

 
Martedi 23 marzo i webinar continuano dalle ore 19,00alle ore 20,00 con Francesco Fiorillo, Irene La Mendola, Alfonso Gargano e dalle ore 20,10- 21,10 con Giuseppe Petrarca, Antonino Papa, Sergio Del Vecchio, Emanuele Petrarca
 
Tutti gli incontri sono accompagnati dalle note critiche dei singoli racconti a cura della Prof. di Clotilde Baccari.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui