Violenza nella movida salernitana: 24enne in sala operatoria.

0
7

Sconforto e rabbia in città.

Ancora violenza inaudita tra giovani, tra coloro che la vita dovrebbero prenderla a morsi in modo sano. Altro episodio di violenza si è registrato, infatti, nell’ambito della movida salernitana sabato notte, innanzi ad un noto locale della zona orientale, anche se nessuna denuncia è stata sporta.

Un 24 enne di Eboli per difendere alcuni amici che stavano litigando con un gruppo di persone è stato colpito al volto.
Urgentemente portato all’ospedale cittadino con fratture scomposte, danni alla vista naso e zigomi spaccati sarebbe in attesa di intervento di ricostruzione maxillofacciale. Si attendono i risvolti della vicenda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui