Venerdi 18 sospesa l’erogazione di energia : commercianti sul piede di guerra

0
11

Asia-Salerno chiederà per conto dei commercianti, gratuitamente, i danni

Ancora disagi per i commercianti della zona centrale a Salerno. Come pubblicato dall’Enel, venerdì 18 marzo è prevista una sospensione di energia elettrica, un’altra dopo quella avutasi lo scorso venerdì 11 marzo che ha creato non pochi danni alle attività commerciali ed ai generi alimentari conservati in frigoriferi, celle frigorifere…
Questa volta ad essere coinvolta è la zona di Via Sant’ Eremita, Via Cesare Battisti, Via Matteo Silvatico, Via Camillo Sorgente, Via Saverio Avenia.
I commercianti iscritti ad Asia si sono rivolti all’associazione chiedendo un’intervento forte, oltre alle istanze che l’associazione farà all’Enel, accoglie tutte le richieste di risarcimento danni che saranno inoltrate all’operatore di Energia. Secondo i referenti provinciali di Asia tale modalità è a dir poco dannosa per le attività commerciali che già vivono un periodo difficile e sopratutto in vista della sospensione di energia elettrica prevista per il Venerdì prima della Domenica delle Palme. Sarebbe stato il caso, secondo gli iscritti ad Asia, di organizzare diversamente i lavori. La società di energia, intanto, suggerisce di acquistare o prendere in noleggio un generatore di energia il cui costo giornaliero è di euro 80,00, ma sono molte le attività che non riescono ad avere un’utile netto giornaliero da permettersi tale costo. Per i commercianti interessati a richiedere gratuitamente i danni posso chiamare al numero 089251262.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui