Tragedia al Ruggi: A pochi giorni dal parto si lancia dal sesto piano

Giugno 25, 2018 0 Comments Cronaca 773 Views
Tragedia al Ruggi: A pochi giorni dal parto si lancia dal sesto piano

Disperazione e dolore- di Antonietta Doria-

L’ultimo pensiero l’ha rivolto al suo piccolo di pochi giorni, Vincenzo, lo ha allattato. Poi si è recata sul ballatoio del sesto piano dell’ospedale salernitano San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona  dove era ricoverata per il parto e si è lanciata dalla finestra.

A decidere di schiantarsi al suolo è stata Antonietta Corinto, la  parrucchiera 26enne residente a Sapri che solo venerdì scorso aveva dato alla luce il suo Vincenzo, dopo due anni di matrimonio. Mentre apriva la finestra, per l’estremo gesto, erano presenti atre persone, pazienti dell’ospedale, ma nessuno è riuscito ad impedire che la tragedia si consumasse.

Tante le foto pubblicate dalla giovane sui social,  il link condiviso  della  Madonna della Dolce Attesa, foto che immortalavano attimi di felicità,  le  foto del giorno del matrimonio, Antonietta avvolta dal suo abito bianco per un sogno d’amore che si concretizzava. Poi l’altro sogno: diventare mamma. Soltanto venerdì scriveva: ” La vita a volte ci mette a dura prova … ma io e te come facciamo da tanti anni insieme tenendoci per mano affrontiamo tutto con coraggio e andiamo avanti…sfidando ogni ostacolo ! Oggi siamo diventati genitori la vita ci ha premiato e i miracoli esistono! benvenuto al mondo Vincenzo piccolo scricciolo di mamma e papà!”

Poi qualcosa va storto. S’inizia a parlare di segnali di depressione che forse non andavano sottovalutati. Troppo tardi, Vincenzo sarà costretto a crescere senza la sua mamma che tanto l’ha desiderato.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply