Tra “vie di fuga”, degustazioni e presentazioni, VinArte arriva alla penultima serata

0
0

Speciale VinArte-Cronaca di un evento-

Intensa la penultima serata firmata VinArte in questa X edizione presso la splendida location del Museo Diocesano, nel cuore di Salerno.

“L’Urlo e le vie di Fuga” il corso di autodifesa personale proposto da Santa Rossi ha riscosso il successo aspettato, per la scottante attualità dell’argomento e per le modalità del corso stesso. Tra dimensione alfa e training autogeno, in una condivisione di segni, entrando in atmosfere senza tempo e ritorno, guidate dalla life coach Santa Rossi, le partecipanti sono approdate ad una maggiore consapevolezza di se stesse, comprendendo come agire nelle situazioni di pericolo: conosci te stessa per capire come reagire innanzi al pericolo.

 

Interessante la presentazione del libro “Beautynsidia” con Stefano Spagnuolo, Davide Bottiglieri e Katya Tarantino, testando poi i prodotti TARA cosmesi. Tra eventi e laboratori un ritorno al vino, con la  Masterclass sui vini rossi irpini delle Aziende del Consorzio di Tutela Vini d’Irpinia e dopo, il Laboratorio sul Sigaro Toscano, una “fumata a terzi” guidata da Alessandro Schiavone e Fortuna Nuzzo in abbinamento alla degustazione di vini.

 

“Profili”, ideato e condotto da  Claudia Izzo ha proposto la proiezione, a cui ha fatto seguito una intervista, del cortometraggio “Martino” del giovane regista salernitano Luigi Di Domenico, con sceneggiatura di quest’ultimo e di Nicholas Ghigo, aiuto regia di Samuel Di Marzo,Segretario di edizione, Carlo Cosenza; Assistente alla regia: Arianna Fasano;Direzione della fotografia: Bagher Rahati Nover;Operatore: Francesco Ferrara; Suono: Vincenzo Siani; Trucco: Alessandra Robustelli;Montaggio: Luigi Di Domenico; Backstage: Luigi Risi. CastDanilo Napoli, Carlo Cutolo.

Il cortometraggio è stato selezionato in diversi importanti festival internazionali tra cui: In Contro il Corto di Roma come semifinalista, l’Inshort Film Festival 2018 di Lagos (Nigeria), il Dadasaheb Phalke International Film Festival di Mumbai, 2019 (India), il Las Vegas Global Film Fest 2019 di Las Vegas. Un cortometraggio intenso quello proposto, caratterizzato da una vera grazia stilistica, che narra una storia con elementi veri, che ruota intorno ai sogni distrutti, all’emarginazione di chi vive in strada di espedienti, di chi si ritrova a fare i conti con un domani che sembrerebbe già scritto dalle scelte sbagliate di chi ci ha preceduti. La consapevolezza che emerge è imperniata dal gelo di chi non riesce a scorgere un’altra via, un’altra possibilità di scelta.

 

 

Ancora degustazioni e laboratori con il  Laboratorio sull’olio extravergine d’oliva a cura dell’Associazione Assaggiatori Associati con tenuti dal professor Antonio Michele Trimarco, Capo Panel e Vice Presidente dell’Associazione “Assaggiatori Associati”, presieduta dal dr Giovanni Pipolo, che con la dottoressa Mariarosaria Terminiello, Paola D’Amato e Mauro De Santis che, con entusiasmo e passione,  hanno accompagnato il pubblico nella degustazione di olii di pregio.

Colonna sonora della serata a cura del  Monaghan duo live: Verdiana Leone all’arpa celtica, Ivan Barbone, cornamusa, flauto, bodhran, chitarra.

 

Aziende presenti e in degustazione: Viticoltori Lenza, Le Vigne di Rosa, Azienda Vitivinicola Adele Musella, Azienda Casalis Douhet, Be.Vi Srl (con Di Sipio, Pitars, Caprarizzo, Cantine di Ora, Vigne Irpine), Azienda Agricola Feudi Spada, Mandrarossa (Cantine Settesoli), Mièr Vini, CandyWine con Casal Thaulero, Azienda Agricola Rosa Pepe, Azienda vitivinicola Chiara Morra, Società Agricola Campana Srl di Vito Aita, Viticoltori Verrone, Tenuta Cobellis, Azienda Vitivinicola Casula Vinaria, ChiBeveSoloAcqua con Azienda Agricola Orneta, Framuri Vini, Azienda Agricola Fabio de Beaumont, Theodora Liquori, Liquori De Falco, Caffè 7 Grani, La Boulangerie, Salumeria Calabrese, Azienda Agricola Gliubizzi, Na Cusarell Aperistò, Sigaro Toscano

Fotografie a cura dell’Associazione Colori Mediterranei-

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui