Terrore al Ruggi d’Aragona: uomo urla Allah Akbar e aggredisce vigilanti

0
18

Due feriti- di Antonietta Doria-

Un extacomunitario stamane mentre si trovava in fila, al Pronto Soccorso dell’ospedale Ruggi d’Aragona,  è andato in escandescenza, probabilmente per l’attribuzione del codice verde. Poi, mentre i sanitari cercavano di calmarlo ha scatenato il terrore all’urlo di Allah Akbar. L’uomo ha così staccato uno specchio dalla parete aggredendo i vigilanti che cercavano di fermarlo. I due uomini sono rimasti feriti e l’uomo è stato ricoverato in Psichiatria, sotto arresto.Tanti i dubbi sull’episodio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui