Studentessa di Fisciano si taglia la gola, grave al Ruggi

0
9

Ritrovata in una pozza di sangue da un suo familiare- di Antonietta Doria-

Pochi attimi, un gesto disperato e la vita cambia. E’ ricoverata presso il “Ruggi d’Aragona”, presso il reparto di Rianimazione la 25enne, studentessa in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Salerno  che oggi ha tentato di suicidarsi accoltellandosi tre volte, due volte all’addome ed una volta alla gola. Le sue condizioni sono ancora gravi.

Tanta l’incredulità, tanta la rabbia, per non aver capito forse un bisogno d’aiuto. Secondo le prime indagini potrebbero esserci motivi di depressione alla base del gesto disperato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui