Spacciava in via Lungomare Trieste, arrestato

0
1

Servizi antidroga-

E’ un cittadino egiziano di 18 anni, S.A., lo spacciatore di sostanze stupefacenti che agiva indisturbato in via Lungomare Trieste, luogo di incontro di tanti giovani. Dopo attenta osservazione da parte degli agenti del Commissariato di Polizia “Torrione”, è stato notato proprio il momento in cui la droga veniva venduta. Intervenendo prontamente,  gli agenti sono riusciti  a bloccare lo spacciatore egiziano, risultato in seguito a verifiche, un profugo richiedente asilo politico, attualmente soggiornante in un Centro di Prima Accoglienza di questa provincia.

L’acquirente, intanto, si dava precipitosamente alla fuga.

Durante il controllo  venivano rinvenuti e sequestrati nove panetti di hashish confezionati nel cellophane, nonché tre bustine contenenti marijuana e somme di denaro provento dell’attività di spaccio.
L’uomo tratto in arresto è stato giudicato con rito direttissimo e condannato alla pena di  otto mesi di detenzione (con sospensione della pena).

Antonietta Doria

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui