Salerno: Sferra tre fendenti al marito mandandolo in ospedale

0
22

Ancora violenza domestica- di Antonietta Doria-

 I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno in collaborazione con i militari della Stazione di Via Duomo, sono intervenuti nel corso della notte in Via Spinosa a Salerno, dove una donna di 37 anni, affetta da psicosi cronica, per motivi ancora da accertare, ma sicuramente riconducibili al suo stato di salute, ha sferrato tre fendenti con un coltello da cucina al proprio marito che, in quel momento stava dormendo nella camera da letto.

Le urla dell’uomo hanno svegliato sia la madre che dormiva in un’altra camere da letto dello stesso appartamento sia alcuni condomini, che hanno poi dato l’allarme chiamando le forze dell’ordine ed il 118.

L’uomo è stato immediatamente trasportato in ospedale e sottoposto ad intervento chirurgico per le ferite patite, a seguito del quale i medici lo hanno giudicato guaribile con una prognosi di 20 giorni per “tre ferite lacero contuse da taglio sulla parte superiore del torace”, mentre la donna anch’essa trasportata presso lo stesso ospedale, a causa delle sue condizioni di salute, è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio e deferita in stato di libertà.

Sul posto sono stati effettuati i rilievi da parte della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Salerno, che hanno provveduto anche a sequestrare il coltello ancora sporco di sangue.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui