Violenza domestica ai danni dell’anziana madre, ammonito cinquantenne

0
14

16 provvedimenti dal 2019- di Antonietta Doria-

Stanca delle continue violenze domestiche subite dal figlio, alcolista cinquantenne, è stata costretta ad abbandonare la propria abitazione andando a dormire sulle scale del palazzo. E’ questa la triste storia di una madre salernitana e di suo figlio C.I.D., delle tante violenze subite, una storia di tristezza e di solitudine.

Nell’ambito dell’azione di contrasto alle forme di violenza sulle donne, il Questore di Salerno ha emesso provvedimento di Ammonimento ex art.3 D.L. 2013/119 nei confronti dell’uomo. Il provvedimento è stato notificato al malfattore dagli operatori dell’Ufficio Prevenzione Generale, intervenuti in flagranza presso l’abitazione della sfortunata signora, arrestando il figlio e trasmettendo la documentazione alla Divisione Anticrimine che, prontamente, ha attivato l’istruttoria volta all’emissione del provvedimento di Ammonimento. All’uomo è stato convalidato l’arresto ed è stato rimesso in libertà con divieto di avvicinamento alla parte offesa inibendo  ogni comportamento lesivo della dignità fisica e morale dell’anziana madre.

Dall’inizio dell’anno ad oggi il Questore di Salerno ha emesso 16 provvedimenti di ammonimento come strumento  di prevenzione dello stalking.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui