Rissa aggravata alla stazione di Salerno: arrestati tre rumeni

0
0

Stamane, personale della Polizia di Stato ha arrestato tre rumeni, in flagranza di reato, per rissa aggravata alla stazione di Salerno. Erano infatti le ore 7,30 quando, nei pressi del binario tronco, sono stati notati dai poliziotti due donne e due uomini che, armati di coltello a serramanico e brandendo bottiglie rotte, si affrontavano violentemente. Secondo la ricostruzione la rissa sarebbe scoppiata per futili motivi. I poliziotti sono prontamente intervenuti anche con l’aiuto di un graduato dell’esercito, libero dal servizio, riuscendo a bloccare tre delle quattro persone coinvolte, tre rumeni di 44, 47 e 29 anni, mentre una delle donne, approfittando della confusione creatasi, sarebbe riuscita a darsi alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.Per i tre rumeni senza fissa dimora sarà celebrato il rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui