Il quartiere Carmine si stringe intorno alla famiglia Memoli

0
9

Ora continueranno i figli-

La porta d’ingresso dell’esercizio commerciale del maestro ottico Memoli, in via Carmine, si è riaperta, anche se lui, Carlo Memoli, non c’è più. Se n’è andato in questo periodo assolato. Ci lascia così un uomo parte della storia della città.

Carlo Memoli ha costruito la sua professionalità sulla base di una grande passione, attraverso un impegno costante. Instancabile, era molto apprezzato nel suo settore per la sua eccellente manualità.

La sua gentilezza innata e la sua professionalità sono stati elementi basilari che gli hanno permesso di costruirsi una folta clientela, la stessa che si è stretta attorno alla moglie ed ai figli Carlo, Adriana, Gaetana e Luca, in questo momento di dolore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui