Pestato un rumeno nella notte mentre dormiva

0
17

Ancora sconosciuto il movente della terribile aggressione.

Questa notte, allertato da una chiamata al 113, il Personale della Sezione Volanti della Polizia della Questura di Salerno ha potuto constatare l’aggressione subita da un rumeno da parte di sconosciuti, mentre dormiva.
Secondo la ricostruzione dei fatti A.V. rumeno di 40 anni , già noto alle Forze dell’Ordine per qualche precedente penale contro il patrimonio, questa notte intorno alle ore 00,45, mentre riposava in un locale di una casa abbandonata tra Via Polito e Via Vernieri, veniva aggredito da tre connazionali sconosciuti. Questi ultimi, dopo aver fatto irruzione lo hanno pestato fino a lasciarlo sanguinante sul pavimento. L’uomo, infatti, all’ arrivo della Polizia presentava ferite e tumefazioni evidenti al volto tali da rendere necessario l’intervento di un ambulanza del “118”. Trasportato d’urgenza al San Leonardo è stato ricoverato con una prognosi di 30 giorni. Intanto è stato accertato l’irregolare presenza sul territorio nazionale di F.V.G, di 45 anni, uno degli uomini che dormiva nella stessa struttura. Risultato destinatario di un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale l’uomo è stato posto a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per l’esecuzione del provvedimento. Attualmente sono in corso meticolose indagini per individuare i responsabili dell’increscioso episodio delittuoso ed il reale movente che ha determinato l’aggressione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui