Il Palazzo Reale di Persano rivive nelle giornate FAI di primavera

0
494

Il video FAI Salerno è firmato dalla regista Eleonora Raimondo

E’ uno spot Raiworld Production quello con cui il Fai, Fondo Ambiente Italiano, delegazione di Salerno, ha divulgato l’apertura straordinaria del Palazzo Reale di Persano ,la Real Casina di Caccia del Comune di Serre, per le giornate di primavera 19-20 Marzo.
L’ edificio, sorto nel 1752 per volere di Carlo di Borbone, tra il Sele ed il Calore Lucano, in una zona ricca di boschi e selvaggina, è frutto di un progetto che porta la firma dell’ingegnere militare Giovanni Domenico Piana, rivisitato poi da Luigi Vanvitelli nel 1753.E’ nel 1742 che qui fu realizzato un allevamento equino per creare una razza pregiata. L’edificio è stato poi trasformato in un’area militare che ospita il X Reggimento di Manovra, Battaglione Logistico afferente all’VIII Brigata Meccanizzata Garibaldi.
Tra i vari ospiti di eccellenza del Palazzo vi furono Goethe, Metternich fino al Generale Eisenhower, qui presente durante lo sbarco alleato nel settembre del 1943.
Questo luogo magico, con il suo atrio decorato a stucco e scalinata con statua di marmo raffigurante un cane attribuita a Canova, ha vissuto giornate intense per la realizzazione del video FAI in cui la regista ebolitana Eleonora Raimondo, specializzata in video produzioni storiche, ha saputo ricreare le atmosfere eleganti di un tempo che fu, intessendo immagini di scorci paesaggistici e architettonici e di figuranti in abiti d’epoca. Centoventi le persone accorse alle selezioni, settantatre quelle scelte.
Con la collaborazione del Reggimento Logistico “Giuseppe Garibaldi “ di Persano, del Liceo Musicale “Teresa Confalonieri” di Campagna, dell’ “Associazione Culturale Persano nel Cuore”, dell’ Istituto Comprensivo di Serre Castelcivita, dell’ Associazione Storico Culturale “Le Serre”, dell’ Associazione Culturale “Il contrappasso”, della Casa del Cinema di Eboli, della città di Serre, con le coreografie di Lella Lembo ed i costumi di Gaetano Maria Santucci, la Primavera del FAI ha ridato vita a cultura e storia dell’antico affascinante Palazzo Reale, grazie alla maestria della giovane regista Raimondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui