Nocera Inferiore: arrestati i due pregiudicati che pestarono un uomo in pieno centro.

0
11

Dopo l’aggressione, sfondarono la porta di casa per continuare il pestaggio.

Sono stati arrestati questa mattina dai Carabinieri della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore due pregiudicati nocerini L. C. e L. V., rispettivamente di 33 e 30 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore. Avevano aggredito un cittadino capoverdiano con un bastone, l’11 febbraio scorso, nel pieno centro di Nocera Inferiore in Piazza Sant’Antonio, per un asserito furto di cellulare commesso dallo stesso.
Il malcapitato tentò di rifugiarsi in casa, ma i due uomini ne sfondarono la porta d’ingresso continuando ad aggredirlo, costringendolo, per evitare il peggio, a lanciarsi dalla finestra del bagno sita al primo piano dello stabile. La vittima, terrorizzata dagli eventi, si nascose per l’intera nottata in una casa abbandonata, denunciando i fatti l’indomani mattina.
Gli indagati dovranno ora rispondere di lesioni personali aggravate, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e violazione di domicilio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui