Napoli : Nasce “Largo Simonetta Lamberti” per la bimba di Cava uccisa dalla camorra

0
2

Per non dimenticare- di Antonietta Doria-

Si è tenuta oggi , tra commozione e speranza, la  cerimonia di intitolazione del “Largo Simonetta Lamberti, vittima innocente della criminalità organizzata ” in  via Maio di Porto , angolo con via Giulio Cortese, nei pressi di Piazza Borsa, a Napoli.

Il  largo è stato dedicato alla piccola Simonetta,proprio oggi, giorno in cui avrebbe compiuto 48 anni.  Era il pomeriggio assolato del 29 maggio 1982, ben 36 anni fa, quando il magistrato Alfonso Lamberti, di Cava de’Tirreni, Procuratore a Sala Consilina, e la sua figlioletta, tornando da una giornata trascorsa a Vietri sul Mare furono raggiunti da una serie di proiettili  nell’ambito di quello che fu un agguato di stampo camorristico. Quest’ultimo aveva come obiettivo il magistrato, ma uno dei proiettili rivolti al padre raggiunse la figlia che morì sul colpo mentre il padre si salvò.

Presenti all’intitolazione il sindaco di Napoli Luigi De Magistris; il sindaco di Cava de’Tirreni Vincenzo Servalli; l’Assessore ai Giovani e al Patrimonio con delega alla Toponomastica, Alessandro Clemente; la mamma di Simonetta, Angela Procaccini;  i fratelli Simonetta Serena e Stefano Lamberti; gli zii il Prefetto Giuseppe Procaccini e il Prof Eugenio Procaccini, il Presidente della Municipalità 2 Francesco Chirico, il Vicepresidente della Municipalità 2, Luigi Carbone, ideatore dell’intitolazione; gli Istituti d’Istruzione Superiore “De Filippis-Galdi” e “A. Genoino” di Cava de’ Tirreni, il “Liceo Antonio Genovesi”, l’IIS “Nitti”, l’ITTL ” Duca degli Abruzzi di Napoli”.

L’intitolazione è stata accompagnata dall’esibizione del gruppo di musica d’insieme delle classi seconda e quarta del Liceo Musicale dell’IIS De Filippis- Galdi di Cava de’ Tirreni, sotto la guida del maestro Giuseppe Ler che ha dato vita a brani di Mameli, Rossini, Morricone.

Grazie alla donazione della Coldiretti Napoli e Aprol Campania, nell’aiuola del largo, data la concomitanza della Giornata Nazionale dell’Albero , unapianta di ulivo è stato collocato, dedicato a Simonetta Lamberti, per non dimenticare e per dare un segnale di speranza e amore alle generazioni future.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui