Mangiamo di eccellenza per il Made in Italy

0
16
In un momento complesso per famiglie, imprese, lavoratori, mondo dell’ Horeca, anche le filiere agroalimentari subiscono contrazioni e riduzione di reddito. Sicuramente sono state e saranno necessarie misure di sostegno straordinario ma anche di interventi strutturali. A tal riguardo il Presidente nazionale Agrocepi, Corrado Martinangelo, unitamente agli altri organi di Agrocepi, rivolgono un appello alla Ministra Bellanova: di fare in modo di valutare, nella Cabina di regia per il cibo con altri Ministeri, ulteriori iniziative di sostegno a tutto il comparto agroalimentare.
Agrocepi ritiene che nel lungo termine ci debbano essere interventi per ridurre il peso fiscale e previdenziale lungo tutta la filiera e meglio se aggregata in varie forme. Nell’ immediato per dare più sbocco di mercato alle produzioni di eccellenza delle piccole e medie imprese agroalimentari, Agrocepi propone:
di rifinanziare il Bonus ristorazione, consentendo nell’ horeca anche la vendita diretta dei prodotti di qualità; di prevedere un bonus anche per la Gdo che valorizzi di più le produzioni di eccellenza del made in ITALY; di prevedere un supporto e un sostegno economico ad altre attività commerciali, compreso i Tabacchi , che intendono aderire all’ implementazione della vendita di prodotti agroalimentari di qualita’ in forma anche di Panieri. Agrocepi nel ribadire la disponibilità a qualsiasi confronto di merito più approfondito, è consapevole dell’impegno a 360 gradi della Ministra Bellanova.
Più #Made in #ITALY, più benessere per tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui