Fuorni: all’Ufficio Postale rapina da quattromila euro

0
8

Volto scoperto e pistola alla mano-

di Antonietta Doria

A poche centinaia di metri dal carcere di Fuorni, stamane, verso le 9,30, un uomo a volto scoperto e con in mano una pistola poi scoperta essere giocattolo, è entrato nell’Ufficio Postale e si è fatto consegnare il bottino, per un colpo che ammonterebbe a quattromila euro.

L’identità del rapinatore che ha  seminato il  panico tra  i dipendenti e la clientela presente all’interno dell’Ufficio non è ancora nota. La direttrice della struttura ha accusato un malore per la tensione e lo spavento provato ed è stata soccorsa dai Volontari Pronto Intervento,  mentre il malvivente fuggiva indisturbato in sella ad uno scooter che viaggiava con targa rigorosamente coperta da un pezzo di cartone. Sul posto due Volanti della Polizia di stato e la Scientifica per le indagini del caso.

E’ partita così la caccia alle immagini all’interno dei sistemi di sorveglianza delle vicine attività commerciali, in attesa di dare un nome al volto incriminato. Nel circondario, intanto,  si giocano i numeri al Lotto ed il 90, numero corrispondente alla Paura, certo non manca!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui