Fino a giovedi 7 novembre per aiutare l’Humanitas ad aiutare la Liberia

0
39

Aiutare con poco- di Claudia Izzo-

C’è di tempo fino a giovedì 7 novembre per partecipare alla raccolta di generi di prima necessità da far arrivare alle popolazioni della Liberia. Molto gradito è il materiale scolastico, per dare una speranza ai più piccoli.

Giovedì 7 novembre alle ore 11 si svolgerà, infatti, in via Filippo Smaldone, a Salerno, nel piazzale della sede dell’ Humanitas, la cerimonia di consegna di un container carico di generi di prima necessità destinato alle popolazioni della Liberia. L’iniziativa, promossa dal Corpo internazionale di pubblica assistenza Humanitas,  si terrà alla presenza di Andrew Kronyanh, ambasciatore della Liberia in Italia. Il container sarà poi imbarcato nel porto di Salerno con destinazione Monrovia (Liberia).

“L’ultimo imbarco risale a qualche anno fa” ha commentato il dr Roberto Schiavone di Favignana, Presidente Internazionale Humanitas, ” ma ne seguiranno altre. Io me ne occupo in prima persona provvedendo a far arrivare in quelle località ambulanze, macchinari per dialisi, incubatrici, macchinari per analisi cliniche, indumenti, materiale scolastico.”

Un modo di creare ponti, dunque,  mettendoci la faccia e garantendo la consegna delle merci alle popolazioni interessate, perchè quando tra trenta giorni la nave arriverà  a destinazione, ad accoglierla sarà proprio il dr Roberto Schiavone di Favignana, alla presenza del Presidente della Liberia, George Weah, ex calciatore, ora primo uomo di Stato della Liberia.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui