Fermato un uomo georgiano all’Oviesse di Corso Vittorio Emanuele per furto

0
7

Duecentoquarantaeuro il valore della refurtiva-

Gli agenti della Polizia di Stato sono stati allertati da un addetto alla sicurezza dei grandi magazzini Oviesse di Corso Vittorio Emanuele in Salerno, che avevano fermato l’uomo sprovvisto di documenti di identità ed in possesso di merce trafugata, a cui era stata asportata la targhetta antitaccheggio, del valore commerciale di duecentoquaranta euro.

Dopo gli adempimenti di rito, che ne consentivano la compiuta identificazione in seguito agli accertamenti dattiloscopici, il georgiano è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna. La posizione dell’uomo georgiano è altresì al vaglio dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Salerno per l’adozione del provvedimento di espulsione dal territorio dello stato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui