Disposta l’autopsia sui corpi trovati carbonizzati nell’incendio a San Severino

0
54

Tragedia in appartamento -di Antonietta Doria

La Procura di Nocera Inferiore ha disposto l’autopsia sui tre corpi trovati carbonizzati nell’appartamento di via  Tommaso Sanseverino a Mercato Sanseverino.

Si sta cercando di far luce sulla dinamica dell’accaduto, sulle cause che avrebbero portato Iole De Marco, vedova di 82 anni ed i suoi due figli, Donato e Franco Papa di 61 e 58 anni, a trovare la morte tra le fiamme dell’incendio divampato.

La comunità è sconcertata dal tragico epilogo e, secondo indiscrezioni trapelate, l’incendio potrebbe essere stato appiccato dal figlio minore della donna, dunque un gesto volontario causato dalla disperazione per un periodo difficile.  Ipotesi che cercano conferma. Interrogativi che cercano risposte. La comunità tutta è rimasta sotto shock per la vicenda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui