Detenzione ai fini di spaccio di cocaina , eroina e crack. Arrestati due salernitani.

0
11

 

Intensificati i controlli-

Nell’ambito dei  servizi preventivi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nella tarda serata di ieri,  sono stati arrestati due salernitani con precedenti penali.

Si tratta di Marco sabatino di 42 anni e del trentenne Moreno Russo.I due stazionavano con atteggiamento sospetto nei pressi di un bar della zona orientale della città.
In particolare, i carabinieri sono intervenuti dopo aver notato che i due si scambiavano furtivamente un involucro. A seguito della  perquisizione personale, Sabatino e Russo sono stati trovati in possesso, complessivamente, di 27 dosi di crack, pari a 10 grammi. Perquisite le abitazioni dei due salernitani, sono state rinvenute altre 450 dosi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, eroina e crack, del peso complessivo di 180 grammi.
Oltre alla droga, sono stati sottoposti a sequestro anche un bilancino di precisione e la somma in contante di 15.500 euro. Sia i soldi che le sostanze stupefacenti erano occultati in involucri, alcuni dei quali sotterrati in un giardino.
Considerati i rilevanti quantitativi di sostanze stupefacenti, Sabatino e Russo  sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associati al carcere di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione SalernoNews24.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui