Denunciati per ricettazione : rubavano accessori auto e li vendevano sul web

0
2

Conclusasi complessa operazione della Polizia –

Vendevano accessori auto rubati di una nota azienda automobilistica attraverso la piattaforma e-commerce. Il materiale non era ovviamente  commercializzabile se non attraverso canali ufficiali o negozi ricambi autorizzati. Sono stati  così denunciati per ricettazione, L.C. di Pontecagnano Faiano (31 anni) e P.G. di Battipaglia (33 anni).

Dopo un’intensa attività investigativa di appostamenti,  contatti telefonici e monitoraggio dei principali siti Internet di commercio online, condotta dalla Squadra di Polizia Giudiziaria, si è appurato che il materiale di illecita provenienza veniva venduto ad un prezzo sensibilmente inferiore rispetto a quello di mercato.  Il materiale sequestrato consiste in 36 kit chiavi Fiat (ognuno composto da due chiavi con e senza radiocomando, un blocco accensione, due serrature per portiera ed una scheda codice) e due centraline elettriche collegate a Jeep Renegade e Fiat Panda. Sono attualmente in corso ulteriori accertamenti per individuare il luogo di provenienza della merce.

Antonietta Doria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui