Dalla Tanzania a Napoli eroina purissima

0
5

Da otto a venti anni di reclusione

Trasportava indisturbatamente 3,3 chilogrammi di eroina nel nostro Paese, attraverso lo scalo aeroportuale partenopeo. I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Napoli, con i funzionari doganali, hanno così individuato ed arrestato il trafficante di sostanze stupefacenti, il 24enne S.I.Y, cittadino di origine tanzaniana, giunto a Napoli con volo proveniente da Johannesburg (Sudafrica), via Amsterdam. A destare sospetti è stato l’atteggiamento nervoso dell’uomo mentre raggiugeva l’uscita dell’ aerostazione. Nella tracolla il trafficante nascondeva quattro involucri contenenti sostanza stupefacente che, in seguito ad analisi chimiche, è risultata essere eroina purissima. Il corriere è stato dunque tratto in arresto con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, reato punito con la pena da otto a venti anni di reclusione.

Antonietta Doria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui