Crisi idrica: a Salerno chiusura del 50% delle fontane

0
22

Nuove disposizioni del Sindaco Napoli-

Se passeggiando per la città vedrete fontane senza zampilli d’acqua non temete, è un dispositivo del Sindaco Napoli per fronteggiare la crisi idrica in questo periodo di gran caldo.

E’ stata infatti disposto la chiusura del 50% delle fontane e dei fontanini pubblici, con particolare riferimento a quelli posti in condizione di minore visibilità. Inoltre, vige il  divieto assoluto dell’utilizzo dell’acqua potabile erogata dalla rete comunale per usi diversi da quelli potabili, civili, domestici e igienico sanitari consentiti, nonché di ogni altro uso improprio della risorsa idrica, quali irrigazione e annaffiamento di giardini ed orti, lavaggio di piazzali, lavaggio di auto, riempimento di piscine ed ogni altro uso diverso da quello consentito.

Antonietta Doria

Disegno a cura di Sergio Del Vecchio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui