Coronavirus: moto flashmob dal Pellegrini all’Italia intera

0
208

In questi giorni difficili, l’appartenenza e il gruppo possono aiutare e resistere a
paure e difficoltà.

I motociclisti sono sicuramente un enorme gruppo senza confini e
colori, una grande community che condivide la stessa passione, sia in moto che sui
social. Proprio sui social si organizzano e si creano eventi, aggregazione per poi incontrarsi in strada percorrendo infiniti chilometri.

Questa volta costretti a casa forzatamente i motociclisti si organizzano per far sentire la loro vicinanza come solo loro sanno fare.

La redazione di salernonews24.it, con la sua rubrica Motori, è stata coinvolta direttamente con il blogger dobermannstyle, per l’evento virtuale fornito dalla pagina uffciale:#MotoFLASHmob #iostoacasa

Questa iniziativa nasce dalla volontà della Dott.ssa Moira Pardo, in prima linea al
Pronto Soccorso dell’Ospedale Pellegrini di Napoli, con il coinvolgimento dei gruppi
motociclistici aderenti che si sono immediatamente resi disponibili per il passaparola nazionale!

“Fai vedere come vivi la moto a casa, con una foto o con un video simpatico e postala domenica 15 Marzo alle ore 14,00 sulla pagina Facebook: Moto-FlashMob, perchè

http://www.facebook.com/Moto-FlashMob-101562968143585/

” Metti il cavalletto e non uscire di casa”  è un invito a restare ovviamente a casa come i decreti impongono in questo momento difficile, raccontando, con una foto o con un video, come si vive la moto rimanendo a casa. Contribuiremo così alla battaglia di tutti contro il Coronavirus, salvando la vita a molte persone.Ma, soprattutto, aiuteremo gli ospedali ed i medici di tutta Italia a non andare in default.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui