Contursi Terme : sequestro di un impianto eolico e quattro denunce

0
0

Un unico parco eolico con due progetti.-

E’ stato sequestrato un impianto eolico nel comune di Contursi Terme dai  militari del Comando Stazione Carabinieri Forestale di Buccino. Il sequestro è stato disposto in seguito ad un’articolata indagine dalla quale è emerso che gli amministratori delle ditte committenti i lavori avevano presentato due differenti progetti per l’ installazione, ciascuno, di una singola torre eolica di potenza nominale inferiore a 60 kw.

Si è così cercato di eludere la prevista autorizzazione unica regionale, trattandosi in realtà di un unico parco eolico la cui potenza complessiva è pari a 120 kw. Dalle indagini è emersa anche la stretta correlazione tra le due ditte committenti dei lavori che hanno, infatti, stessa sede legale, mentre unica è la ditta esecutrice dei lavori, unico il direttore dei lavori ed unico il tracciato di connessione alla rete elettrica Enel.

L’autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro preventivo  dell’impianto e risultano  indagati i due imprenditori della zona, il direttore dei lavori e l’amministratore della ditta esecutrice degli stessi.

Antonietta Doria

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui