Chi è il poliziotto suicidatosi sulla A2 del Mediterraneo

0
226

E’ difficile comprendere le dinamiche che portano sempre più spesso a compiere gesti estremi.

Ieri un colpo sparato alla testa in un’auto parcheggiata in una piazzola di sosta tra gli svincoli di Eboli e Battipaglia, ha messo fine alla vita di un agente di Polizia  in servizio presso la squadra Mobile di Salerno.

Si tratta di Giacomo Calzetta, 40 anni, originario di Oliveto Citra che ieri, 15 Giugno, si stava recando al lavoro. I sanitari giunti sul posto non hanno potuto fare altro che accertarne il decesso, mentre la Procura ha disposto il trasferimento della salma all’obitorio. La Polizia scientifica continua le indagini per la ricostruzione dei fatti che ha portato alla  tragedia.

Intanto la comunità di Oliveto Citra si stringe intorno ai familiari di Giacomo Calzetta, i cui funerali avranno luogo venerdì 17 Giugno, alle ore 10,30 nella Cappella Madonna di Loreto di Oliveto Citra. Il feretro partirà dalla casa del Commiato Cioffoletti in via Roma, 49 alle ore 8,00, proseguendo per l’Aula Consiliare per un saluto civico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui