Castel San Giorgio: vandali si accaniscono contro un’ambulanza della CRI

0
0

Rabbia e dolore tra i cittadini.

Impedire che i volontari della Croce Rossa Italiana possano svolgere la loro attività di soccorso, salvando vite, alleviando dolore; e’questo che comporta l’atto vandalico avvenuto ieri a Castel San Giorgio.
Saranno stati fieri gli scellerati autori del misfatto nel momento in cui danneggiavano un’ambulanza parcheggiata all’ interno del cortile delle scuole secondarie di primo grado “Torquato Tasso”.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti i teppisti avrebbero agito presumibilmente tra le ore 15,00 e le 17,00,
quando il mezzo era appena rientrato da un servizio di dialisi, accanendosi contro le vetrate del mezzo e
danneggiando seriamente i presidi sanitari e le apparecchiature elettromedicali contenuti al suo interno, il tutto
per un valore che supera i 5000 euro.

I teppisti, inoltre, hanno danneggiato anche uno scuolabus del Comune di Castel San Giorgio, parcheggiato nello stesso cortile.
Si stanno analizzando le immagini dell’impianto comunale di videosorveglianza presente sul posto. I malfattori hanno le ore contate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui