Battipaglia: bambino di dieci anni si lancia dal secondo piano

0
13

Incredulità e dolore- di Antonietta Doria-

Stamane un bambino di 10 anni si è lanciato da una finestra della sua abitazione al secondo piano di uno stabile a Battipaglia. Secondo la ricostruzione dei fatti il tutto sarebbe avvenuto innanzi allo sguardo delle madre impotente.

E’ l’ora di andare a scuola, questa mamma come tante accompagna sta per accompagnare il suo bimbo, poi la scusa del quaderno dimenticato riporta il figlio a casa. Di qui il folle gesto e il lancio da una finestra dell’appartamento al secondo piano.  Dapprima il minore è stato trasportato al Ruggi d’Aragona, poi d’urgenza all’ospedale Santobono di Napoli.

Il gesto sarebbe stato volontario e pieno di disperazione, da quanto emerge, per motivi scolastici. La prognosi resta riservata. Il bambino avrebbe anche scritto un biglietto prima di prendere tutto il suo coraggio e lanciarsi. Insieme al dolore per il gesto e per le condizioni del bambino restano i mille interrogativi…ma quanto sono fragili queste nuove generazioni?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui