Atena Lucana: 86enne arrestato per omicidio stradale ed omissione di soccorso: era al ristorante

0
28

Sgomento –

Il 31  luglio ad Atena Lucana, i militari della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina hanno arrestato, in flagranza di reato, per omicidio stradale e omissione di soccorso, un ottantasettenne di Sala Consilina e denunciato, in stato di libertà, per i medesimi reati, altre due persone.

 

I militari,  supportati anche dai riscontri dei sistemi di videosorveglianza, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza a carico dell’arrestato che, nella decorsa notte, alla guida della propria autovettura – in compagnia di due persone – nell’effettuare una pericolosa immissione nella SS19, aveva causato la fuoriuscita dalla sede stradale dell’autovettura condotta dalla vittima, che, nell’impatto contro un rimorchio parcheggiato in un’area di proprietà privata, è deceduta sul colpo, mentre l’altra occupante del mezzo h riportato varie fratture ed è stata ricoverata presso l’ospedale di Polla.

.Subito dopo il sinistro, i tre si erano diretti presso un esercizio di ristorazione in Atena Lucana, omettendo di prestare soccorso

Le immediate ed ininterrotte ricerche condotte dai Carabinieri permettevano di individuare l’autovettura dell’anziano che, anche per la compatibilità con alcune parti di carrozzeria rinvenute e sequestrate sul luogo del sinistro, risultava compatibile con il mezzo che aveva provocato il sinistro.

L’arrestato è stato tradotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Antonietta Doria

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui