Appiccava il fuoco: denunciato 56enne a San Cipriano Picentino

0
15

Continuano gli incendi anche nel salernitano-

E’ stato denunciato per tentato incendio e minacce a Pubblico Ufficiale. E’ quanto è accaduto ad un uomo di 56 anni a San Cipriano Picentino dove i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Salerno erano in servizio di perlustrazione in zona pedemontana per un incendio in atto.  Qui, i militari hanno sorpreso il 56enne mentre era intento a dar fuoco ad alcuni residui vegetali sottostanti gli alberi di nocciole ad alto fusto, in un terreno di sua proprietà, proprio a ridosso della zona già colpita.

L’uomo, una volta  vistosi scoperto, ha minacciato i militari di gravi conseguenze qualora non fossero andati via dalla sua proprietà e si è rifiutato di dare le sue generalità. Dopo le reiterate minacce i militari hanno condotto l’uomo presso la caserma dove è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e dove gli è stata elevata una sanzione amministrativa.

Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare eventuali altri responsabili.

Antonietta Doria

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui