Angri: scoperta e sequestrata piantagione di “cannabis indica”

0
17

La piantagione era sui Monti Lattari-
85 piante di “canapa indiana” i cui fiori femminili vengono utilizzati per la produzione di “marijuana”: questo è quanto si sono trovati innanzi i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore. I controlli antidroga in tutto l’agro nocerino sarnese hanno portato a scoprire questa piantagione di “Cannabinis indica” in un terreno demaniale sui Monti Lattari, a confine con il Comune di Lettere.

I militari hanno impiegato diverse ore, considerata la natura impervia dei luoghi,per rimuovere l’intero raccolto da sottoporre a sequestro. Sono tuttora in corso le indagini per individuare i responsabili della piantagione che, senza l’intervento dei Carabinieri, avrebbe consentito loro di ricavare diverse migliaia di euro.

Claudia Izzo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui