Agrocepi a supporto delle imprese olivicole italiane

Gennaio 9, 2019 0 Comments Campania , Cronaca , Dall'Italia , Economia &lavoro 424 Views
Agrocepi a supporto delle imprese olivicole italiane

Calo e azzeramento della produzione di olive- di Claudia Izzo-

Il Presidente Nazionale, Corrado Martinangelo, a nome di Agrocepi Nazionale,  la confederazione che rappresenta gli interessi delle imprese agricole e della trasformazione delle materie prime sostiene convintamente le manifestazioni promosse in Puglia da varie sigle associative e da Coldiretti nazionale a Roma, al di là della vecchia idea dell’ olio italico, per richiedere misure straordinarie e strutturali a favore del comparto.

L’avanzamento del batterio della Xylella fastidiosa che dal Salento si sta propagando verso il Nord dell Puglia e la gelata dello scorso Febbraio ha infatti quasi azzerato la produzione delle olive. Ovviamente i danni sono ingenti per gli olivicoltori ma anche per   frantoi, oleifici, cooperative per la manodopera  a tempo determinato per le olive, fornitori dei beni e servizi per la lavorazione delle stesse, trasportatori…

Il Presidente Martinangelo dichiara altresì che “a parte le bandiere di ogni singola organizzazione meglio sarebbe lavorare in modo unitario tutti insieme per far pesare di più il settore nelle politiche europee e nazionali. Inoltre sarebbe auspicabile che nei prossimi piani di sviluppo rurale di cui alla Pac, si mettesse mano a progetti di filiera interterritoriali senza disperdersi in tanti interventi ma facendo scelte selettive a partire dal rafforzamento dell’ olivicoltura italiana.”

Da sempre infatti Agrocepi sostiene l’importanza dell’aggregazione, mettendo insieme gli interessi di tutte le filiere, partendo dalla terra, finendo  con la distribuzione e passando per l’industria di trasformazione.

 

 

 

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply