Salerno e provincia: tre rapine in pochi giorni

0
0

Erano le ore 21,00 di ieri quando due malviventi hanno tentato una rapina ai danni dell’Ufficio Postale di Torrione, in via Sciaraffia. Due persone, infatti, dopo aver creato un foro attraverso un garage attiguo, stavano portando a segno il loro colpo ben organizzato. Poi, qualcosa non è andato secondo i piani, probabilmente il troppo rumore in un orario inconsueto ha allarmato qualcuno dei residenti che ha subito richiesto l’intervento della Polizia. I due malviventi sono stati arrestati in flagranza di reato.
Appena l’altra notte, poi, è stata la Sala Bingo in via San Leonardo ad essere stata presa di mira da due uomini armati. Anche qui qualcosa è andato storto, la presenza di un poliziotto in borghese che ha fatto esplodere un colpo intimidatorio, ha fatto sì che i due si dessero alla fuga dopo aver sparato alcuni colpi, riducendo in frantumi le vetrine. All’arrivo delle Forze dell’Ordine nessuna traccia dei malviventi, se non un bossolo calibro 7,65 nel parcheggio antistante. Sono in corso le indagini sul caso.
Ed ancora, risale al 12 febbraio la rapina a volto coperto all’Ufficio Postale di Baronissi. Era l’ora di chiusura quando due rapinatori hanno minacciato i dipendenti con un oggetto contundente. Portato a termine il colpo si sono dati alla fuga. Intanto, il sindaco Gianfranco Valiante chiederà al Prefetto la convocazione di un Tavolo Provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza, per misure di controllo e prevenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui