Muore, al Ruggi D’Aragona, soldato salernitano di 38 anni.

0
0

E’ morto a soli 38 anni,al Ruggi D’Aragona,il soldato salernitano Gennaro Di Domenico.
Non ce l’ha fatta nella battaglia contro il male che da tempo l’aveva colpito.Eppure ha combattuto, come il suo lavoro gli insegnava a fare. Abitava nel quartiere Pastena, quartiere che è a lutto come la tifoseria granata di cui faceva parte. Gennaro aveva una grande passione, ed era la sua squadra, la Salernitana, che seguiva ovunque. Anche Alfonso Donnarumma, calciatore Granata, si era recato a fargli visita durante la sua degenza in ospedale.Parenti e amici tutti del quartiere Pastena sono chiusi in un immenso dolore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui