27 gennaio : Il Giorno della Memoria

0
3

Il Giorno della Memoria

 

La nebbia avviluppò le anime

nel gelo dell’odio;

le tenebre oscurarono la ragione

ed il cuore;

la notte delle barbarie

spense i respiri.

Ricordate, ragazzi del mondo,

quelle deboli voci imploranti,

versate la pena nei vostri calici

e chiedete a Dio:

– Perchè?-

 

 

 

Autrice: Prof.ssa Luigia Di Filippo, lettrice di salernonews24.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui