20.6 C
Salerno
lunedì, 3 Ottobre 2022

Foyer

“Più grande dei grandi”.  Gli esordi di Enrico Caruso e il Teatro Municipale di...

-di Gennaro Saviello- Tra le biografie di Enrico Caruso quella pubblicata a Boston nel 1922 (Little, Brown, and Company) è la prima e più corposa scritta da un critico musicale, lo statunitense Pierre V.R. Key....

I Normanni a Salerno e Leone Emmanuele Bardare

-di Gennaro Saviello- “Quel giovane non cape in sé”. Sono le parole che Cesare De Sanctis scrive a Giuseppe Verdi il 23 Ottobre del 1852, poco dopo la morte di Salvatore Cammarano, avvenuta il 19...

Il maggio dei lieti giorni

-di Gennaro Saviello- È tornata a Napoli l’aria vivace e benaugurante dei componimenti di Girolamo Melcarne, detto il Montesardo. A riportarla, lo scorso 8 maggio nella Chiesa di Santa Caterina da Siena, è stata la nota...

Stregati dalla luna, da Norma alla “dama di ferro”

-di Gennaro Saviello- Tutti attendono l’arrivo di Norma. La luna splende nel cielo in tutta la sua luce. Poi, il flauto seguito dall’incanto vocale di Casta diva ci immerge nell’atmosfera lirica del melodramma più noto...

I giorni della Camelia. Ti presento Violetta

di Gennaro Saviello- Nella galleria delle protagoniste illustri del Melodramma italiano, accanto a Norma (titolare dell'opera eponima di Felice Romani e Vincenzo Bellini - Teatro alla Scala, 26 Dicembre 1831), prima dell'eroina più famosa della...

Rigoletto all’Inferno

Dantedì: echi danteschi nel libretto che si ispirò ad Hugo-di Gennaro Saviello- La capacità straordinariamente penetrante delle immagini dantesche non lasciò immune neanche Victor Hugo. Anzi, il famoso scrittore francese era “terribilmente” attratto soprattutto dalla...