Editoriale

Dalle anime pezzentelle, ai mendicanti nel Presepe napoletano

-di Giuseppe Esposito- I mendicanti zoppi, ciechi, storpi sono figure solo apparentemente marginali, nel presepe napoletano. Essi rappresentano in realtà quelle anime che espiano, in Purgatorio, le proprie pene e chiedono ai vivi preghiere per...

Il Coronavirus ha strappato alla vita Luis Sepùlveda, attivista e scrittore cileno

"Ora volerai. Fortunata. Respira. Senti la pioggia. E' acqua. nella tua vita avrai molti motivi per essere felice, uno di questi si chiama acqua, un altro si chiama vento, un altro ancora si chiama...

Tutti insieme contro il Covid

-di Claudia Izzo- Anche oggi è  comparso un post nella mia pagina Facebook che mi annuncia che un altro amico è affetto da Covid. Un clichè ormai: la perdita del gusto e dell'olfatto, la tosse...

Quel Rosso Natale in Zona Rossa

-di Claudia Izzo- Un Babbo Natale chiuso in zona rossa quest'anno, con le renne pronte a partire, ma con i divieti imposti dal Covid. Un Natale che arriva puntuale, ma con tanta malinconia. Un'Italia che diventa...

#andràtuttobene- Cronaca di una primavera- di Denata Ndreca

Capovolto il cielo, il blu, la meraviglia. Dio che silenzio – Italia bella, mia.   I bambini svuotano le strade, le svestono dai rumori. #Andràtuttobene scrivono sulle lenzuola - con i lori colori.   E le stazioni dei treni registrano nella memoria delle assenze gli abbracci mancati degli...

15 settembre 1986, il conduttore televisivo Enzo Tortora e le 19 false testimonianze

"Io grido -SONO  INNOCENTE"- di Claudia Izzo- "Io grido -SONO INNOCENTE!-. Lo grido da tre anni, lo gridano le carte, lo gridano i fatti che sono emersi da questo dibattimento!Io sono innocente. Spero dal profondo...

19 settembre, San Gennaro: il sangue si è sciolto, il miracolo è compiuto

di Claudia Izzo- L'applauso dei fedeli è stato ancora più commosso in questo duro periodo di pandemia, così, innanzi a 450 fedeli riunitisi in prima mattinata nel Duomo di Napoli, con altri  200 sul sagrato,...

L’insostenibile leggerezza dei concorsi pubblici

-di Pierre De Filippo- “La vita è tutto un quiz” cantava Renzo Arbore mentre per Eduardo “gli esami non finisco mai”. È vero. Ma l’apoteosi la raggiunse Milan Kundera, che evidenziò l’insostenibile leggerezza dei concorsi pubblici. Non...