Culturaurbana

L’Abbazia del Goleto: testimonianza d’arte “Gotico-Romanica” nel cuore dell’Irpinia

Lontano dal mare, distante dai grandi centri urbani, a nord dei monti Picentini, esiste un luogo non molto conosciuto ma da sempre abitato fin dall’epoca del Paleolitico, un territorio di passaggio per la transumanza,...

La storica Torre di Cetara, oggi Museo Civico.

Posto sulle propaggini sud orientali del massiccio dei monti Lattari, il pittoresco paesino della Costiera Amalfitana, Cetara, è fiancheggiato, ad est, dall’antica torre che ne costituisce, assieme alle bellezze naturali dei terrazzamenti di muretti...

Il Barocco Leccese: veste di una città ricca ed elegante.

Durante uno dei suoi viaggi in Italia, nella seconda metà del XIX secolo, lo storico e medievalista tedesco, Ferdinand Gregorovius scoprì l’impronta caratteristica della città di Lecce (il Capoluogo del Salento) definendola la “Firenze...

Il “Rione Zevi” a Salerno: un buon esempio di edilizia popolare

Dall’inizio degli anni ’40 dello scorso secolo, il dibattito urbanistico delle città d’Italia prende maggior vigore con la legge dell’Agosto del 1942 (n°1150). L’attenzione su una prestabilita pianificazione urbanistica che associ l’interesse di tipo...

Il degrado del Parco del Seminario Regionale

“La località prescelta in contrada Vallone Cernicchiara, più conosciuta col nome Cupa Cupeti (evidenziata in una planimetrica della città del 1912) circondata da gruppi di pini, è quanto di meglio potessero offrire i dintorno...

Il Castello di Salerno

Punto di riferimento di tutta la città di Salerno e importante elemento storico-architettonico che domina il Capoluogo, il Castello si erge alla sommità di colle Bonadies che sovrasta l’intero centro storico  (così denominato poiché...

Un antico Pulpito (forse) Salernitano al Victoria and Albert Museum di Londra

Non  lontano dall’antica strada detta Ruga Speciariorum per la presenza di numerose botteghe artigiane, descritta poi nel XVIII secolo come Strada del Campo, l’attuale Via Giovanni Da Procida, sorge il Complesso di San Pietro...

Masuccio Salernitano: Il Grande Novelliere dell’Epoca Aragonese

“Mariotto senese, innamorato de Ganozza, como ad omicida se fugge in Alessandria; Ganozza  se fenge morta, e, da sepultura tolta, va a trovare l’amante; dal quale sentita la soa morte, per morire  anco lui,...