Quando i Murales parlano d’arte e mangiano lo smog

0
20

Murales in Airlite, la vernice mangia smog

Si è svolta stamane la conferenza stampa di presentazione dell’evento Ecomurales, a presentarlo il Sindaco Vincenzo Sessa e il Consigliere comunale Teresa Citro.
L’Amministrazione comunale insieme alla Fisciano Spiluppo S.p.A. sono da sempre sensibili all’arte, hanno programmato, in collaborazione con gli artisti locali, la realizzazione di più Murales che daranno un nuovo look a diverse località del territorio. I murales aggiungeranno vivacità agli spazi, attirando l’attenzione, mescolando linguaggi urbani, intuizioni vintage e nuove forme artistiche.

Da sempre impegnati nella lotta all’inquinamento e vicini alle tecnologie green, Il Comune di Fisciano insieme alla Fisciano Sviuluppo S.p.a., hanno adottato ideato la realizzazione di una serie di murales utilizzando una rivoluzionaria pittura, dal nome ARLITE, in grado di assorbire gli agenti inquinanti purificando l’aria che respiriamo.
Altra caratteristica della vernice mangia smog è quella di impedire allo sporco di depositarsi sullepareti.

L’azione di Airlite, da una parte decompone le sostanze oleose depositate sulla superficie, impedendo alle polveri e alla sabbia di aderire alla parete. Dall’altra, crea un sottile strato superficiale di acqua che impedisce alle polveri e alle altre particelle di sedimentare sulla superficie. L’innovativa pittura assorbente crea un invisibile film protettivo che impedisce allo sporco e alla polvere presenti nell’aria di depositarsi sulle superfici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui