Meridiani: dopo la partita di solidarietà, per Vincenzo Garofalo la cena stellata alla Baita del Re Resort

0
177

-di Claudia Izzo-

Splendida serata alla Baita del Re ad Ottaviano: metti un’associazione, Meridiani; un ragazzo che vuole ricostruire la sua vita dopo un brutto incidente, Vincenzo Garofalo; uno chef che da 13 anni non festeggia il suo compleanno per il dolore dovuto alla perdita del fratello, Nunzio Illuminato.

Premettendo che non si vuole in nessun modo spettacolarizzare il dolore ma dare voce alle cose belle che in questo mondo accadono, parliamo della forza della vita.

Dopo la partita di calcio disputata ad Albanella tra attori e vecchie glorie dello sport, organizzata dall’Associazione Meridiani, per la raccolta fondi che permetterà al giovane ingegnere navale Vincenzo Garofalo di acquistare protesi all’avanguardia, in seguito ad un terribile incidente che ha causato l’amputazione di un arto, ora è stata la volta del famoso chef della Baita del Re-Resort, Nunzio Illuminato. Ad Ottaviano, Nunzio abbracciando la causa  ha organizzato una cena con chef stellati per contribuire alla raccolta fondi per Vincenzo.

La serata ha visto ai fornelli lo chef Illuminato e la squadra di Heinz Beck; Carmela Iorio, campionessa mondiale Pizza Fritta; Luciano Sorbillo, fondatore del brand “Pizz a’ Street”; Maurizio Grassi, pizzaiolo Osteria “la Giudea” di Latina; Lorenzo Principe, Michele Deleo, chef stellato Michelin; la pasticceria Anima Dolce, Sweet Lab di Angelo Franzese.

Testimonial della serata e del progetto “Guida sicuro” che la stessa associazione Meridiani porta avanti da anni, Alessandro Bolide,  Ross del duo comico Gigi e Ross, tutti volti noti, tra le altre cose, di Made in Sud che con la loro ineguagliabile ironia si sono schierati a sostegno di Vincenzo Garofalo.

Ad abbracciare l’iniziativa anche il fotografo Ciro Santangelo con il suo libro “I miei occhi raccontano- 40 anni di fotografie di scena”, poi gli interventi al sax di Michele Carbone, del cantante partenopeo Gennaro De Crescenzo, presente anche Armando Incarnato, uno dei cavalieri della trasmissione Uomini e Donne, dulcis in fundo, lo spettacolo di Pulcinella.

“Una serata indimenticabile” ha affermato Alfonso Giarletta, event manager dell’associazioe Meridiani, “un momento in cui, ancora una volta, l’unione ha fatto la forza per cercare di raggiungere l’obiettivo per Vincenzo Garofalo, un obiettivo importantissimo da cui Vincenzo ripartirà per perseguire i suoi infiniti traguardi. E l’associazione Meridiani che già porta avanti da sempre il progetto “Sii saggio, guida sicuro” con incontri formativi e tappe informative in tutte le province campane, non poteva non essere accanto a Vincenzo”.

Una cena stellata, dunque, dedicata al vero eroe della serata, Vincenzo Garofalo che, scortato dalla tenace mamma e dalle sorelle, sta vincendo la battaglia più dura, trovando il coraggio, la forza e la determinazioneper continuare a progettare la sua vita più di prima con quel dolcissimo sorriso che lo contraddistingue.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui