Da lunedì 17 gennaio la Campania passa in zona Gialla

0
62

di Antnietta Doria-

Se Basilicata, Molise, Sardegna, Puglia e Umbria restano in Zona Bianca, con l’ordinanza firmata dal ministro Roberto Speranza anche  la Campania passa da domani in Zona Gialla. Ormai si tratta di fronteggiare la quarta ondata e, come ogni passaggio in nuova zona, qualcosa cambia in vari ambiti.

Scuole.

La didattica continuerà in presenza per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado salvo l’evolversi delle situazioni con  focolai da Covid 19.

Mascherine.

Obbligatorie anche all’aperto, ma in Campania questo obbligo non era stato mai rimosso.

Spostamenti.

Ci si potrà spostare tra comuni e regioni a qualsiasi ora del giorno e della notte. Non ci sono limitazioni nè autocertificazioni da dover presentare.

Ristorazione- Mezzi di trasporto- Luoghi vari

Potranno frequentare bar e ristoranti soltanto coloro che sono in possesso del Super Green Pass che si ottiene soltanto attraverso le vaccinazioni effettuate e  la certificata guarigione dal Covid. Autobus e metropolitane, piscine, paestre, teatri, musei, cinema, alberghi, sono accessibili sempre e soltanto con il possesso del Green Pass.

Chiusure

Chiuse discoteche e sale da ballo.

Capienza ridotta

Cinema, teatri e impianti sportivi saranno aperti con capienza ridotta.

Dal 20 Gennaio

Il Super Green pass si renderà indispensabile anche per accedere nei centri estetici, negozi di parrucchieri, barbieri.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui